BANDO CORSI DI LINGUA ALL’ESTERO – CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE

ADEMPIMENTI PER I BENEFICIARI DI CONTRIBUTO

 

CONGELAMENTO DELLE GRADUATORIE DEI BANDI ESTATE INPSIEME 2020

A causa della situazione sanitaria dovuta al Covid 19, l’INPS ha deciso di pubblicare le graduatorie dei vincitori dei bandi ESTATE INPSIEME 2020 ma allo stesso tempo di congelarle e di posticipare le partenze nell’estate 2021, insieme ai vincitori del bando del 2021. Questo significa che nel 2021 ci saranno il doppio dei partecipanti. I vincitori del 2020 potranno quindi iniziare subito a fare la preiscrizione cliccando sulla scheda del loro soggiorno preferito.

Qui di seguito riepiloghiamo i prossimi adempimenti (così come da Bando 2020 art. 8) previsti dal Bando INPS per i beneficiari vincitori di contributo.

 

L’Istituto entro il 7 Maggio 2020 pubblica sul sito internet istituzionale www.inps.it, nella sezione dedicata al concorso, le graduatorie degli ammessi con riserva. Scrivendo “con riserva” INPS intende che i beneficiari che rientrano in graduatoria diventeranno vincitori effettivi solo dopo aver seguito i seguenti ADEMPIMENTI OBBLIGATORI.

Entro una data che INPS deve ancora comunicare, il richiedente la prestazione in favore dello studente ammesso con riserva al beneficio, dovrà accedere in procedura ed effettuare i seguenti adempimenti:

 

  1. A) Caricare il documento che attesti l’iscrizione ad un corso di lingua all’estero. Al fine di consentire all’Istituto di verificare che il contributo sia effettivamente utilizzato per il pagamento di un corso di lingua all’estero avente le finalità di cui al presente bando, il documento dovrà obbligatoriamente contenere i seguenti elementi informativi o riferimenti che consentono di risalire ai seguenti elementi:

1) individuazione della scuola erogatrice del corso;

2) iscrizione del beneficiario della prestazione;

3) durata complessiva del corso;

4) denominazione della sede del corso;

5) indicazione della lingua oggetto di studio, che deve corrispondere a quella ufficiale del paese straniero di destinazione;

6) dichiarazione che il corso sia finalizzato ad ottenere la certificazione del livello di conoscenza della lingua B2 oppure C1 oppure C2 secondo il Quadro Europeo di riferimento (CEFR), rilasciata dai competenti Enti certificatori riconosciuti da MIUR;

7) indicazione della frequenza obbligatoria per l’equivalente di 20 ore - di sessanta minuti - complessive a settimana;

8) indicazione della durata del corso di lingua (minima di 3 settimane e massima di 5 settimane);

9) periodo di svolgimento del corso, che dovrà essere compreso nei mesi da giugno 2021 al 6 settembre 2021.

 

  1. B) Caricare copia della relativa fattura intestata al richiedente la prestazione, per l’importo corrispondente al 100% del costo del corso di lingua stesso;

 

  1. C) Rendere in procedura formale dichiarazione di impegno alla restituzione delle somme erogate dall’Inps, nei casi previsti dal successivo articolo 12 del presente bando;

 

  1. D) Indicare in procedura il codice IBAN intestato o cointestato al richiedente la prestazione ove l’Istituto effettuerà il versamento del contributo;

 

Completate le operazioni di cui alle lettere a), b), c) e d), utilizzare il tasto funzione “Invio dati ad INPS”, per consentire alla pratica di transitare nello stato che consenta la verifica della documentazione.

 

Approfondimenti
Informativa art. 13 Reg. UE 679/2016
Manifestando il mio consenso al trattamento dei dati, nell'ambito delle finalità e modalità citate nell'informativa, che ho attentamente letto qui, nei limiti in cui il mio consenso fosse richiesto ai fini del Reg. Ue 679/2016 e confermo i dati anagrafici riportati.