Trimestre, Semestre o Anno Scolastico all'estero ... Vivi un'esperienza unica in un altro Paese!!

Pronto per l’esperienza più elettrizzante della tua vita?

Per un’occasione unica che ti aprirà infinite opportunità?

Se vuoi prepararti a studiare in un’università straniera o semplicemente fare un’esperienza di vita e studio, l’anno scolastico all’estero è la scelta giusta!

Non rinunciare al meglio, scegli AVEC!

Trascorrere un periodo di studi in una scuola straniera è un’esperienza culturale e di vita unica per tanti studenti, una carta vincente per un curriculum di sicuro successo e un momento di grande crescita personale. Richiede allo stesso tempo un grande impegno, una forte motivazione e necessita della giusta cura affinché possa esprimersi al meglio e dare i frutti migliori.

Se ti riconosci in questa descrizione sei pronto per l’esperienza più elettrizzante della tua vita, per un’occasione unica che ti aprirà infinite opportunità e grazie alla quale potrai aprire la tua mente a nuovi e sempre più stimolanti orizzonti e obiettivi. Se vuoi prepararti a studiare in un’università straniera o semplicemente fare un’esperienza di vita e studio, l’anno scolastico all’estero è la scelta giusta!

Affidarsi e fidarsi della giusta guida è il primo passo per un percorso indimenticabile!

 

AVEC Tour Operator, con la sua ventennale esperienza, rappresenta una garanzia di professionalità e competenza nell’industria dei corsi di lingua e della formazione per studenti all’estero. È infatti membro di IALCA, l’Associazione Italiana degli Agenti e dei Consulenti Linguistici (Italian Association of Language Consultants and Agents), di ASTOI (l’associazione dei Tour Operator Italiani di Confindustria) e in possesso di certificazione ISO 9001:2015 UNI EN 14804, requisiti imprescindibili e dedicati per i soggetti fornitori di viaggi studio, a tutela di eccellenti standard qualitativi dei servizi offerti e grandissima attenzione rivolta a destinazioni, scuole, corsi di lingua e sistemazioni destinati agli studenti

Gruppo di professionisti impegnati nel settore da oltre 20 anni

Partner internazionali altamente selezionati e con comprovata esperienza nel settore

Collaborazioni consolidate negli anni a garanzia di grande affidabilità

Serietà, professionalità e dedizione

Cura personale e attenzione a ciascuno studente, alle sue esigenze e ai suoi obiettivi

Assistenza Avec dedicata in tutte le fasi del programma

I nostri programmi si svolgono nel pieno rispetto delle normative italiane sul riconoscimento e il reinserimento dello studente a scuola. In Italia la legge prevede il riconoscimento del periodo di studi svolto all’estero in base al Decreto Legislativo n. 297/94 art.192 (Testo Unico sulla scuola) e alle successive circolari ministeriali: n. 181 del 17/3/97, n. 128 del 14/5/99 e n. 236 del 8/10/99 e Nota Prot. 843 del 10/04/2013. Il MIUR riconosce il significativo valore educativo delle esperienze compiute all’estero e invita le istituzioni scolastiche a facilitare tali esperienze, chiarendo che non andranno considerate come periodi di assenza dalla scuola italiana. Secondo la normativa, al termine del periodo di studi all’estero, lo studente torna in Italia con il report di fine programma e lo presenta al Consiglio di classe. E’ possibile che, al rientro dal soggiorno scolastico, lo studente debba sostenere delle prove integrative per recuperare parte dei programmi non svolti all’estero prima di essere reinserito nella propria classe o in quella successiva. In ogni caso verrà assegnato un credito formativo per il periodo trascorso all’estero.

Prima di avviare la procedura di selezione è consigliabile confrontarsi con il responsabile della mobilità scolastica presso il proprio istituto, e durante il programma all’estero è necessario essere in contatto con compagni/insegnanti della scuola italiana per studiare in parallelo i due programmi. Il Ministero della pubblica istruzione concede alle scuole ampia autonomia sulle modalità di reinserimento scolastico, quindi, prima di iniziare il periodo di studi all’estero, è consigliabile informarsi presso il proprio istituto su quali siano i criteri adottati in merito e sulla valenza in termini di crediti che avrà il periodo scolastico trascorso all’estero. Avec non è responsabile della riammissione alla classe successiva presso la scuola italiana (di competenza del consiglio di classe) né delle pratiche di convalida della pagella (a cura dello studente prima del rientro in Italia).

IMPORTANTE: I recenti chiarimenti interpretativi del MIUR con prot.3355 del 28/03/2017 prevedono il riconoscimento di periodi di studio all’estero ai fini dell’Alternanza Scuola Lavoro. Al punto 7 si precisa che le esperienze di mobilità studentesca all’estero sono considerate parte integrante dei percorsi di istruzione e formazione degli studenti. Il Consiglio di Classe ha la responsabilità ultima di riconoscere e valutare le competenze (trasversali, individuali e relazionali) acquisite all’estero ai fini del riconoscimento dell’equivalenza con le esperienze di Alternanza Scuola Lavoro. Per ulteriori informazioni, maggiori dettagli sul programma o destinazioni differenti non esitare a contattarci, siamo a tua completa disposizione!

Studiare per un trimestre, un semestre o un anno scolastico all’estero è un’esperienza unica che ti permetterà di seguire un diverso metodo di insegnamento rispetto alle scuole italiane. Essendo inserito in una scuola pubblica acquisirai confidenza con la lingua, conoscerai nuove metodologie didattiche, e soprattutto avrai modo di immergerti nella cultura di un altro paese. A differenza dell’Italia, i sistemi scolastici nel mondo sono impostati in modo più accademico e simile all’università. Anziché la canonica “classe” scolastica in cui tutti gli studenti seguono lo stesso curriculum di studi, nel programma di anno all’estero è previsto lo studio di 3/8 materie massimo (il maggior numero di materie si studia in Irlanda), alcune delle quali sono obbligatorie (Inglese, Matematica). Può essere richiesto in fase di candidatura che si esprimano delle preferenze che si cercherà di assecondare per quanto possibile; nella maggior parte dei programmi le materie di studio verranno assegnate dall’organizzatore locale sulla base del tuo curriculum di studi, dello studio pregresso delle stesse materie, dei voti riportati negli ultimi anni e della disponibilità di quelle materie nelle scuole assegnate. Le materie dovranno essere studiate già in Italia, non è possibile richiedere lo studio di una materia completamente nuova. L’indicazione è una preferenza di massima che aiuterà il responsabile locale a collocarti nella scuola che fa al tuo caso, ma le materie richieste potrebbero non essere garantite per via della disponibilità o del tipo di scuola in cui si verrà inseriti. Non tutte le scuole infatti prevedono lo studio di tutte le materie e i programmi cambiano di anno in anno. In definitiva, sarà la scuola assegnata che confermerà i corsi che effettivamente si frequenteranno. Non è possibile esprimere preferenze geografiche di ubicazione scuola/famiglia a meno che tu non richieda un programma che garantisca la scelta degli elementi di cui sopra oppure un programma personalizzato e non standard.

Il programma è comunque aperto alle richieste di ciascuno studente, e sarà possibile studiare programmi su misura modellati sulla base del profilo scolastico di ognuno, delle materie più attinenti al piano di studi seguito in Italia o delle materie di particolare interesse per lo studente.

IMPORTANTE: Iscriversi al programma con largo anticipo consente di avere più possibilità di trovare disponibilità nelle aree più ambite.

È prevista per tutta la durata del percorso di studi presso una selezionata famiglia locale. Tutte le famiglie, fatta eccezione per il programma CLASSIC in Francia, sono retribuite, sottoposte a controlli regolari e rigidi e soggette a colloqui di selezione e visite periodiche di ispezione per verificare l’inserimento dello studente nel microcosmo familiare; viene loro richiesto di produrre dossier contenenti informazioni di carattere giudiziario, background, dettagli sullo stile di vita e qualunque informazione utile all’accertamento dell’idoneità di una famiglia, della sua serietà, affidabilità e moralità per ospitare uno studente internazionale.

Nella maggior parte dei programmi le scuole assegnate sono in piccole comunità, non grandi e caotiche realtà, in molti casi la famiglia designata non risiede nella cittadina dove si trova la scuola selezionata sulla base della compatibilità con il curriculum dello studente; le famiglie sono solitamente in aree residenziali ben collegate con le scuole, difficilmente a distanza a piedi dalle stesse, dovrai pertanto considerare di spostarti con i mezzi, a volte privati, per andare e tornare da scuola. Niente di diverso da quello che tanti studenti fanno nella loro città di origine!

Vivere in una famiglia diversa, a volte molto dalla propria, significa avere un’apertura mentale e una flessibilità tali da accettare di buon grado famiglie numerose o composte da persone sole, con o senza figli, giovani coppie o più mature, di diversa religione, etnia, orientamento religioso, abitudini alimentari, di carattere aperto o più schivo. Non esiste una famiglia tipo o ideale, e non è possibile selezionare o rifiutare una famiglia in base alla sua composizione o caratteristiche. Entrerai a far parte a tutti gli effetti di una nuova famiglia internazionale, con la quale condividerai abitudini, regole e interessi che ti faranno sentire a casa! È possibile che la famiglia ospite non sia disponibile dall’inizio del programma, si verrà accolti presso una welcome family in attesa dell’assegnazione definitiva.

IMPORTANTE! Per una migliore integrazione in un contesto differente da quello abituale si suggerisce alla famiglia naturale, soprattutto in fase iniziale, di cercare di limitare le telefonate e le mail a una volta a settimana e di accettare che molti programmi non consentono il ritorno a casa durante tutto lo svolgimento, neanche per le vacanze scolastiche, né ammettono visite di parenti/amici.  Questo aiuterà i ragazzi ad ambientarsi più velocemente e sentire un po’ meno, per quanto possibile, la nostalgia di casa.

Tu e la tua famiglia riceverete il nostro supporto in qualsiasi momento: dalla fase iniziale informativa e di selezione, all’assistenza nella produzione dei documenti utili alla candidatura, all’inserimento presso la scuola e alla sistemazione in famiglia fino alla conclusione del periodo di studio all’estero. Saremo un punto fermo in tutto il tuo percorso, condivideremo i primi dubbi, qualche incertezza nei giorni di arrivo e tante soddisfazioni! Con la consegna dei documenti di viaggio avrai un welcome pack con i numeri di emergenza di riferimento.. che non ti serviranno, ma che potrai utilizzare per sentirti più vicino! In loco troverai inoltre, oltre alla famiglia e al personale della scuola, un referente locale che sarà il primo punto di contatto sul territorio per qualunque tua esigenza, avrà con te incontri periodici di valutazione dell’esperienza nel complesso, organizzerà meeting con gli altri studenti e sarà a tua disposizione per condividere incertezze e successi.

  • Età compresa tra i 16 e i 18 anni
  • Forte motivazione personale senza pressioni esterne
  • Livello minimo di conoscenza della lingua intermedio alto
  • Durata minima 3 mesi (durata minima differente a seconda dell’area di destinazione richiesta)
  • Ottima condotta scolastica e supporto degli insegnanti in Italia
  • Maturità, indipendenza, flessibilità e capacità di adattamento a un contesto scolastico (scuole in qualunque area del mondo, rurale, suburbana o cittadina) e familiare diverso dal proprio

Alcuni programmi prevedono il Soft Landing Camp, cioè un atterraggio morbido per farti sentire subito al top!

A scelta dello studente è infatti possibile includere, all’inizio del programma, un camp di orientamento che prevede la permanenza in college (a Londra e Dublino) o in hotel (a New York) per alcuni giorni prima dell’inizio della scuola e del raggiungimento della famiglia assegnata.

Si potrà così fare la conoscenza da vicino del programma, delle sue regole, degli altri studenti internazionali che hanno fatto la tua stessa scelta ed entrare subito nel vivo di un’esperienza strabiliante.

Il camp è facoltativo ma caldamente raccomandato. Alcune scuole offrono attività extra didattiche da frequentare al termine delle lezioni o nel tempo libero, altre no: sarai tu a scegliere come integrarti al meglio nella comunità che ti ospita e che giorno dopo giorno diventerà un po’ tua.

Per accertare l’attitudine e l’idoneità dello studente alla partecipazione al programma è previsto un iter selettivo articolato come segue:

Colloquio di selezione/Intervista via Skype: durante l’incontro l’agente somministrerà allo studente un test di verifica del livello di conoscenza della lingua e/o gli richiederà di produrre un testo scritto sulla base di linee guida fornite da ciascuna scuola. Contestualmente si svolgerà un colloquio volto ad accertare la motivazione dello studente, la sua maturità e l’idoneità a prendere parte a un programma lungo e impegnativo e un colloquio conoscitivo con i genitori.

Qualora lo studente risultasse idoneo, e una volta scelto il programma di studi cui iscriversi, verrà formalizzata l’iscrizione al programma.

Sulla base della documentazione prodotta (test/testo scritto, report del colloquio) verrà inviata una Pre Application all’organizzatore per valutare il possesso dei requisiti – o verranno richiesti ulteriori elementi se ritenuti necessari –  per procedere con la richiesta di partecipazione del candidato al programma scelto. In questa fase, il corrispondente si riserverà, ferma restando la preferenza di programma espressa, di suggerire la soluzione migliore per lo studente e/o di programmi su misura (scuole private, scuole selezionate sulla base di specifiche materie o discipline sportive offerte ecc).

Verrà emessa in questa fase un’accettazione provvisoria al programma. Lo step successivo sarà infatti procedere con la produzione della documentazione di candidatura che include:

Informazioni di carattere personale: anagrafica, hobby, sport

Informazioni di carattere scolastico: voti degli ultimi 2 anni scolastici, giudizi sull’anno scolastico in corso, indicazione delle materie oggetto di studio preferite, lettera di referenza da parte di insegnanti ecc.

Informazioni di carattere medico: certificato di buon salute redatto dal medico, eventuali intolleranze o particolari esigenze alimentari, vaccinazioni

Informazioni di presentazione e di contatto: lettera di presentazione dello studente e dei genitori a scuola e famiglia, album fotografico

Accettazione delle regole del programma

Tutto il materiale verrà poi trasmesso all’organizzazione partner straniera che si occuperà di studiare il profilo dello studente e confermare o meno la sua partecipazione al programma. Una volta inviata formale accettazione nel programma.. basterà solo aspettare di conoscere i dettagli sulla località, scuola e famiglia assegnate e fare la valigia!

IMPORTANTE: L’Invio delle informazioni di assegnazione avverrà dopo il saldo della quota di partecipazione

E può avvenire da un mese fino a pochi giorni prima della partenza. Non siate impazienti, lavoriamo per voi!

Scopri le destinazioni e i prezzi dei nostri programmi Anno scolastico 2019 – 2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi